.
Annunci online


uno dei tanti argomenti da me trattati

9 maggio 2009

Vorrei mettervi a conoscenza degli argomenti che piu mi hanno impegnato in questi 5 anni
quartiere quartirolo urbanizzazione di via sigonio il tema non era dei piufacili fare cambiare alla giunta la prima proposta fatta e presentata ai cittadini .Dopo essere stata chiamata e coinvolta dai cittadini abbiamo fatto una controproposta tenendo conto dei vari problemi che riguardano qel quartiere verde, parco, fogne, viabilità abbiamo avuto il supporto dei vari cittadini e di un tecnico come sapete dopo vari incontri siamo arrivati alla mia presentazione di un ordine del giorno (marzo 2009) dove il consiglio ha votato un odg in tale senso e si è assunto un impegno a modificare il progetto iniziale e impegni rispetto a fogne e viabilità la fatica e l'impegno e stata tanta ma anche la  soddisfazione  .Questa esperienza dimostra a mio parere che i cittadini quando si impegnano possono cambiare le cose e contare si chiama politica partecipativa ed io quando sono stata chiamata da questi cittadini non ho pensato alla fatica e all' impegno che mi sarei addossata    ma alla fiducia che loro riponevano in me  fiducia RIPAGATA

Problemi riguardanti i lavoratori pubblici sono stati piu volte dibbattuti es carenza del personale sanitario e tecnico nel nostro ospedale e distretto carenza di loggistica x meglio rispondere ai bisogni del territorio ho fatto varie interrogazioni in merito a personale e servizi (oculistica otorino stabilometria) ci sono stati vari incontri con il personale e il sindaco .IL Sindaco si è assunto in prima persona di farsi carico di tali problemi nelle varie istanze

Dipendenti comunali poichè come dice qualcuno mi sento ancora una di loro (le radici non si tagliano) sono intervenuta su tante materie vedi farmaci nelle scuole sostituzione di personale in sciopero e altro Io penso che se abbiamo dei servizi che funzionano e sono di alta qualità (emerge da tutti i sondaggi effettuati nella nostra città) è merito anche di lavoratori che amano il loro lavoro
e la loro comunità non penso come dice il ministro Brunetta che i lavoratori pubblici sono tutti dei fannulloni la dignità dei lavoratori non ha prezzo I veri fannulloni si annidano altrove  stà a chi di dovere scoprirli il mio odg presentato in novembre 2009 di solidarietà ad essi lo ritengo ancora attuale IO DICO BASTA A QUESI ATTACCHI  TUTTO CIò SERVE SOLO A CHI NON VUOLE AFFRONTARE I REALI PROBLEMI DEL PAESE CHE NON SONO CERTO I DIPENDENTI PUBBLICI

Anziani anche questo argomento è stato dibbattuto con un consiglio comunale aperto sulla condizione degli anziani nella nostra città dove hanno partecipato e preso la parola anche i rappresentanti degli anziani (sindacati) nella nostra città sono stati creati ulteriori posti di struttura protetta e ulteriori posti di centro diurno da noi alle richieste degli anziani non si risponde con una social card vuota ma con risorse vere messe dalla regione sulla non autosufficienza SPERO CHE I NOSTRI ANZIANI SI RICORDINO DI CHI GLI Fà L'ELEMOSINA E DI CHI INVECE GLI HA RICONOSCIUTO UN DIRITTO CHE è LA QUARTODICESIMA NELLA PENSIONE GOVERNO PRODI


DONNE E VIOLENZA PENSO CHE ANCHE I TANTI CONVEGNI FATTI LE INIZIATIVE IL TAVOLO PROVINCIALE APERTO SU QVESTO ARGOMENTO NON SIA DA DIMENTICARE MA INVECE DA VALORIZZARE INSIEME A TUTTI  I SOGGETTI CHE DANNO IL PROPRIO CONTRIBUTO X UN MONDO MIGLIORE A TALE PROPOSITO RICORDO CHE A CARPI DAL 18 AL 25 MAGGIO TRANSITERà  LA STAFFETTA DELL' UDI   CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE  VENITE IN TANTE


FORSE NON HO DETTO TUTTO CIò CHE è  STATO FATTO MA MI ASPETTO COMMENTI RISPETTO ACIò CHE STATO FATTO E A QUELLO CHE VOI VORRESTE  FOSSE FATTO 
UN SLUTO A TUTTI


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sintesi della legislatura

permalink | inviato da cocozzaf il 9/5/2009 alle 15:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

INFORMAZIONE.

9 maggio 2009

CIAO VORREI CONDIVIDERE CON VOI LA DIFFERENZA FRA CONOSCENZA E INFORMAZIONE  SECONDO VOI I NOSTR YELEGIORNALI FANNO INFORMAZIONE O CONOSCENZA? SECONDO ME INQUESTO PAESE  è VIETATO LA CONOSCENZA IN QUANTO A VOLTE HO LA SENSAZIONE CHE MOLTI CITTADINI VIVONO IN UN MONDO VIRTUALE NON REALE MA DOVE SONO FINITI I CASSINTEGRATI, I PENSIONATI  I GIOVANI , LE DONNE COLORO CHE VIVONO REALMENTE LA GRANDE FATICA DELLA VITA  COLORO CHE VIVONO DA PRECARI  OGNI ISTANTE DELLA PROPRIA VITA .  I VERI CITTADINI E CITTADINE NON SONO VELINE  O CALCIATORI .E A  LORO CHE IO CHIEDO DI  NON ESSERE PIU ASSOPITI  DAL GRANDE FRATELLO MA DI RIDARE SPERANZA A QUESTO PAESE  IO SONO POSITIVA E PENSO CHE C'è LA POSSIAMO FARE  LO DOBBIAMO AI NOSTRI ANZIANI CHE HANNO LOTTATO X LA NOSTRA LIBERTà LO DOBBIAMO AI NOSTRI FIGLI CHE SONO IL NOSTRO FUTURO LO DOBBIAMO ALLE NOSTRE IDEE E VALORI  PERCHè NOI CREDIAMO IN UNA SOCIETà PIU GIUSTA UGUALE SOLIDARISTICA UNA SOCIETà CHE RISPETTA LA DIGNITà DELL' INDIVIDUO UOMO O DONNA CHE SIA NOI SIAMO GRANDI UOMINI E DONNE PERCHè ABBIAMO PROGETTI  QUELLI DEBOLI HANNO SOLO DESIDERI  NOI SAPPIAMO SOGNARE E SAPPIAMO CHE IL SOGNO PUò DIVENTARE REALTAà COME DICEVA MARTIN LUTER KING ( ASPETTO CONFRONTI) GRAZIE FRANCESCA COCOZZA




permalink | inviato da cocozzaf il 9/5/2009 alle 14:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Mi presento:

16 aprile 2009

Francesca Cocozza, 54 anni, diplomata, sposata con Vittorio da 34 anni, ha una figlia, Miriam, di cui, insieme al marito, va molto orgogliosa. È stata consigliera come indipendente nel corso del mandato amministrativo che si sta concludendo. Si è interessata di lavoro, anziani, sanità, donne, ambiente, trasporti, scuola, portando in consiglio la sua esperienza di vita. Crede a una politica partecipativa e ha sempre cercato di attuarla, dando ascolto e risposte ai quesiti posti dai cittadini, e riproponendoli in discussione all’interno del civico consesso. Ha lavorato in fabbrica e poi come dipendente comunale e sindacalista, attualmente collaboratrice con lo SPI CGIL. Ha svolto esperienze di impegno civile nelle ACLI, nell’UDI, nell’attività politica. È iscritta all’ANPI. I suoi principi ispiratori sono: solidarietà, diritti, dignità, tolleranza, antirazzismo e democrazia. Antifascista, difende la Costituzione. Ama viaggiare, leggere e pensare liberamente




permalink | inviato da simonetosi il 16/4/2009 alle 11:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile       
 




RUBRICHE

diario
appuntamenti
documenti
appunti

VAI A VEDERE

pdcarpi.it
pdmodena
pdemilaromagna
partitodemocratico
enricocampedelli




CHI E' FRANCESCA COCOZZA:

Francesca Cocozza, 54 anni, diplomata, sposata con Vittorio da 34 anni, ha una figlia, Miriam, di cui, insieme al marito, va molto orgogliosa. È stata consigliera come indipendente nel corso del mandato amministrativo che si sta concludendo. Si è interessata di lavoro, anziani, sanità, donne, ambiente, trasporti, scuola, portando in consiglio la sua esperienza di vita. Crede a una politica partecipativa e ha sempre cercato di attuarla, dando ascolto e risposte ai quesiti posti dai cittadini, e riproponendoli in discussione all’interno del civico consesso. Ha lavorato in fabbrica e poi come dipendente comunale e sindacalista, attualmente collaboratrice con lo SPI CGIL. Ha svolto esperienze di impegno civile nelle ACLI, nell’UDI, nell’attività politica. È iscritta all’ANPI. I suoi principi ispiratori sono: solidarietà, diritti, dignità, tolleranza, antirazzismo e democrazia. Antifascista, difende la Costituzione. Ama viaggiare, leggere e pensare liberamente.


PER SCRIVERMI:
cocozza.francesca@gmail.com


COME FARE PER VOTARMI:

IN EVIDENZA:

finocchiaro1

blog letto 10122 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

CERCA